Asilo nido

“Il primo periodo dello sviluppo umano, in cui si forma il carattere, è il più importante.In nessun’altra età della vita si ha bisogno di un aiuto intelligente come in questo ed ogni ostacolo che si frapponga al bambino verrà a diminuire le possibilità di perfezionamento della sua opera creativa”. 

 

L’Asilo Nido del “Centro Montessori Lecce” offre un servizio educativo e sociale che accoglie bambini dai 12 ai 36 mesi in un ambiente di vita ove i piccoli possono sperimentare liberamente e sviluppare la loro curiosità. I bambini e le bambine sono “persone competenti” fin dalla nascita, portatrici di numerosi bisogni e dotati di capacità e sensibilità straordinarie. All’interno dell’Asilo Nido del “Centro Montessori Lecce”, l'educazione è considerata un aiuto alla vita: i bambini sono accompagnati nella costruzione della loro personalità, nella conquista della loro indipendenza e nella “soddisfazione del – loro io – interiore” in modo da favorire un equilibrato sviluppo psico-fisico nel pieno rispetto dei loro ritmi di crescita. 

 

 “Il bambino ha lo scopo di sviluppare se stesso […] coordinare i propri movimenti volontari, esercitare le forze muscolari nel sollevare oggetti, esercitare l’occhio alla valutazione delle distanze, usare l’intelligenza nel ragionamento relativo all’opera […] spingere la propria volontà nella decisione degli atti.”

 

Nell’Asilo Nido del “Centro Montessori Lecce”, i bambini si impegnano gioiosamente nel mantenimento dell'ordine, della pulizia e della bellezza sviluppando in tal modo consapevolezza di sé e degli altri e sperimentando la soddisfazione della buona riuscita di un’azione.  L'organizzazione dell’Asilo Nido del “Centro Montessori Lecce" è funzionale ad accompagnare i bambini nella presa di coscienza delle proprie capacità per diventare sempre più autonomi e felici, nonché protagonisti del loro tempo. Il materiale pedagogico utilizzato consente ai bambini di avere esperienze concrete, di acquisire conoscenze diversificate e di imparare a rapportarsi con il mondo esterno, a concentrarsi, a condividere, a socializzare e a rispettare l'altro trovando in angoli appositamente strutturati risposte ai loro bisogni di fare “nutrimento per i loro interessi”. 

 

“E’ difficile per noi concepire le facoltà della mente infantile ma è senza dubbio una forma di mente privilegiata: abbiamo chiamato il suo tipo di mente Mente Assorbente.” 

 

"Il bambino è insieme una speranza e una promessa per l'umanità."