Offerta formativa

“…i bambini non sono l’oggetto del sapere, il mistero da esplorare, sono loro stessi fonte di conoscenza…”.

 

Il "Centro Montessori Lecce" comprende un Asilo Nido, una Scuola dell'Infanzia paritaria ed una Scuola Primaria paritaria ad indirizzo Montessori.

In una scuola montessoriana l’apprendimento è considerato il frutto della libera scelta del bambino. Il bambino apprende impegnandosi in una attività che ha lui stesso scelto, in cui è coinvolto per una personale spinta o interesse, in cui si manifesta, pertanto, per ciò che è: un essere libero e intenzionale; in questo modo, il sapere è una conquista e un traguardo personale. In una scuola montessoriana l’apprendimento è basato sull’esperienza. La percezione, l’osservazione, l’esplorazione attraverso i cinque sensi, il lavoro della mano, il movimento del corpo (l’”educazione dei movimenti”), la “vita pratica”,  il “contatto con la natura”, il godimento estetico: sono l’esperienza nelle sue molteplici dimensioni. La conoscenza diventa,  allora, non solo un sapere cose o sulle cose, ma un raffinamento generale delle facoltà percettive e intellettive del bambino.  In una scuola montessoriana il tempo e il modo dell’apprendimento sono il tempo e il modo del soggetto che apprende; ciò consente un alto grado di  individualizzazione e personalizzazione dell’apprendimento.

L’ambiente, gli strumenti, la capacità di ascolto e di osservazione degli educatori, sono elementi cardine nel metodo che lascia ampio spazio al bambino,  affinchè egli possa esprimersi sperimentando i propri limiti e sentendosi responsabile delle proprie scelte. Tutto ciò contribuisce a creare, nel bambino, un forte senso di autonomia e indipendenza, qualità fondamentali per una vita serena e piena. 

In un epoca di rapidi cambiamenti e incessanti scoperte, possiamo solo immaginare le competenze di cui i bambini di oggi avranno bisogno, per diventare gli uomini del futuro, nel futuro. Ora più che mai, riteniamo che il meglio per loro, per oggi e per tutta la loro vita, sia imparare ad apprendere. Questo infatti è il periodo in cui si formano le loro personalità, i loro valori, la loro immagine, le competenze di base e le conoscenze, e non ultimo, l’apprezzamento per la cultura in generale.
 
Insieme a Maria Montessori, noi crediamo nella centralità della persona e, soprattutto, nel protagonismo del bambino la cui capacità di apprendimento può essere stimolata nel pieno rispetto della sua autonomia, della sua libertà, e della sua individualità. Il metodo Montessori è giustamente definito di tipo rivoluzionario perché pone al centro del processo di apprendimento il singolo bambino e i suoi bisogni. Secondo la pedagogista marchigiana, infatti, ogni bambino è dotato di potenzialità uniche e irripetibili e deve essere accompagnato nel processo di crescita e sviluppo in modo da potersi esprimere liberamente e in maniera completa. L’educazione Montessori si basa sull’idea che la conoscenza non debba essere trasmessa unidirezionalmente attraverso le “lezioni dell’insegnante”, obbligando il bambino ad un ascolto passivo dell’adulto. Al contrario, l’apprendimento, durante l’infanzia, è un processo spontaneo che deve essere coltivato e accresciuto dall’adulto ma mai imposto. 
Elemento chiave di questo processo è l’ambiente di apprendimento che, a tal proposito, viene costruito per consentire ai bambini di diventare fisicamente indipendenti dagli adulti. Il bambino, così, non solo diventa capace di fare le cose da solo, ma inizia ad essere capace di scegliere e decidere le cose in maniera autonoma. 
L’ambiente Montessori è studiato e scientificamente programmato in maniera tale che nulla sia affidato al caso. La classe è costruita dall’insegnante Montessori che predispone tutto il materiale di sviluppo cognitivo in maniera che sia liberamente fruibile dal bambino. Nell’ambiente Montessori non ci sono cattedre o lavagne a segnalare la posizione dominante del docente: l’apprendimento è veicolato dall’ambiente nella sua complessità e l’insegnante non occupa un posto fisso. Il materiale montessoriano, definito materiale di sviluppo cognitivo, è materiale multisensoriale e di autocorrezione. Ogni attività proposta veicola informazioni immediate, mira a sviluppare una specifica funzione cognitiva e allena la mente del bambino ad entrare in relazione con attività di complessità crescente. 
 
La nostra scuola garantisce un’offerta formativa qualificata e coerente con gli indirizzi ministeriali in materia di pubblica istruzione con l’obiettivo non soltanto di preservarne la specializzazione nel rispetto del metodo di differenziazione didattica Montessori, ma anche al fine di garantire ai nostri alunni un percorso formativo in continuità e coerenza con il sistema pubblico ove essi confluiscono al termine del ciclo di istruzione primaria.